Voluntary Disclosure

top-box-shadow

 

Dopo la Legge n.186 del 15 dicembre 2014,  pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale  n. 292 del 17 dicembre 2014,

dopo il Decreto Legge.n.193 del 22 ottobre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 249 del 24 ottobre 2016), viene convertito in legge  4 dicembre 2017, n. 172,  pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.284 del 5 dicembre 2017, il Decreto Legge del 16 ottobre 2017, n. 148, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 242 del  16 ottobre 2017 recante: “Disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili. Modifica alla disciplina dell’estinzione del reato per condotte riparatorie.” All’art 5 – septies viene disciplinata la “Voluntary Disclosure” per l’emersione dei redditi, prodotti all’estero ed ivi giacenti al 31.12.2016,  che possono essere regolarizzati con il versamento del 3%. L’istanza per accedervi  deve essere trasmessa entro il 31 luglio 2018.

Lo Studio ha sempre professionalmente curato gli adempimenti previsti dalle “Voluntary disclosure” del 2015 e del 2016  assistendo  le posizioni di molti clienti interessati ed ora si accinge a farlo in base alla normativa emessa con la legge di bilancio

STUDIO COEN PALANDRI

  • group2

    Professionisti

    Le sinergie determinate dall’aggregazione fra i due poli del Gruppo, quello legale e quello dei commercialisti, garantiscono un servizio ancor più completo e di elevata qualità.

    Leggi tutto
  • group2

    Aree di Attività

    Il Gruppo Coen Palandri ha come obiettivo quello di fornire ai propri clienti una consulenza integrata ed un'assistenza personalizzata, nelle diverse aree di attività.

    Leggi tutto
  • group2

    Approfondimenti

    Il Gruppo è impegnato nel costante approfondimento delle diverse tematiche affrontate, anche attraverso la pubblicazione di "reports" sui progetti più significativi.

    Leggi tutto